NEWS

 

FINALMENTE UNA GIUSTIZIA DALLA PARTE DI TUTTI I CITTADINI
È drasticamente diminuito l'arretrato delle cause civili, sono stati reintrodotti alcuni reati come il falso in bilancio, aggiunte nuove e fondamentali fattispecie contro gli ecoreati e l’autoriciclaggio, inoltre si è ridotta la popolazione carceraria. Sono questi i primi risultati degli interventi di governo e Parlamento nell’amministrazione della giustizia. Lo ha detto il ministro Orlando in occasione dell’annuale relazione al Parlamento.

 

RIFORMA PA: APPROVATI I PRIMI 11 DECRETI ATTUATIVI
Il 20 gennaio 2016 sono stati approvati in Consiglio dei Ministri una serie di decreti attuativi alla legge di Riforma della PA. Questi i decreti presentati:

-Sanzioni disciplinari sulla falsa attestazione della presenza in servizio
-Riduzione autorità portuali
-razionalizzazione delle funzioni di polizia e l'assorbimento del Corpo forestale dello Stato
-dirigenza sanitaria
-Trasparenza sui dati di spesa delle amministrazioni
-Società partecipate
-Servizi pubblici locali di interesse economico generale
-Codice dell'amministrazione digitale
-Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA)
-Conferenze dei servizi
-Semplificazione e accelerazione dei procedimenti amministrativi
LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO (Clicca qui)
 

STATUTO DEI LAVORATORI AUTONOMI: FALSI ALLARMI SUL WEB
Dalla scorsa settimana si rincorrono su internet notizie che riportano come alcuni punti fondamentali dello statuto dei lavoratori (es. Malattia di lunga durata per patologie oncologiche) siano stati stralciati dalla bozza in lavorazione a Palazzo Chigi.
Alcune associazioni hanno lanciato allarmi e campagne sui social per denunciare questi presunti cambiamenti richiedendo che non vengano effettuate tali modifiche.
Strano modo di raccogliere consenso!
Lo statuto non è stato assolutamente modificato, ma questo sarà evidente alla sua presentazione a breve in Consiglio dei ministri.
Non mi stupirei affatto se qualcuno poi si prendesse meriti che non gli spettano….

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO (Clicca qui)

 

LAVORI D’AULA CAMERA

 

INTRODOTTO IL NUOVO REATO DI OMICIDIO STRADALE
Approvata in terza lettura alla Camera (ora torna al Senato) la legge che introduce due nuovi reati colposi: l’omicidio stradale e le lesioni personali stradali.
Si tratta di un provvedimento atteso da tempo da cittadini e associazioni, al quale nei prossimi mesi affiancheremo iniziative sull’educazione stradale,  l’aumento dei controlli e la manutenzione stradale e della segnaletica.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO (Clicca qui)
VAI AL DOSSIER DI APPROFONDIMENTO (Clicca qui)
 

MISURE URGENTI PER IL TERRITORIO: APPROVATO IN AULA
Martedì 19 gennaio la Camera ha approvato in via definitiva il disegno di legge, già approvato dal Senato, recante Misure urgenti per interventi nel territorio.
Bonifica dell'ex area siderurgica di Bagnoli, interventi per il Giubileo e per lo smaltimento dei rifiuti in Campania, sostegno al made in Italy, rifinanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga e valorizzazione dell'area di Expo a Milano. Sono alcuni degli interventi previsti da questo decreto approvato in via definitiva. La copertura è garantita dai risparmi provenienti dalla spending review.

LEGGI IL DOSSIER DI APPROFONDIMENTO (Clicca qui) 
 

CORRUZIONE: TUTELARE GLI AUTORI DI SEGNALAZIONI DI REATI AIUTA A PREVENIRLA
Giovedì 21 gennaio la Camera ha approvato la proposta di legge recante disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato.
E’ un ulteriore contributo nella lotta alla corruzione e alla sua prevenzione.
Il provvedimento passa ora all’esame dell’altro ramo del Parlamento.

LEGGI LA LICHIARAZIONE DI VOTO DEL DEPUTATO WALTER GUERINI (Clicca qui)
 

LAVORI IN COMMISSIONE

 

Vaccini SI Vaccino NO
VACCINI: L’INIZIATIVA DEL PD
Approvata in commissione Affari sociali (Sanità) alla Camera la risoluzione riguardante le vaccinazioni.
In questi ultimi anni si è scatenato il dibattito sui vaccini, ci sono movimenti che incitano i genitori a non vaccinare, adducendo presunte pericolosità dei vaccini o collegamenti a malattie quali l'autismo.
Il nostro Paese come la maggior parte dei paesi europei ha optato non più per l'obbligatorietà dei vaccini ma per la raccomandazione, anche se alcuni obblighi ancora persistono ( difterite, poliomielite, tetano e epatite B)
Non mancano però situazioni paradossali in cui le regioni (come il Veneto) hanno tolto l'obbligo di tali vaccinazioni nonostante lo stesso permanga a livello nazionale.
Per questo il PD ha presentato un’importante risoluzione.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO (Clicca qui)
VAI AIL DOSSIER DI APPROFONDIMENTO (Clicca qui)
 

LA MINISTRA MADIA IN COMMISSIONE
Il giorno 20 gennaio la Ministra Marianna Madia è stata presente in commissione
Lavoro pubblico e privato alla Camera per rispondere alle interrogazioni presentate dai deputati.
I temi trattati riguardano l’applicabilità dello statuto dei lavoratori ai pubblici dipendenti, la proroga delle graduatorie vigenti dei concorsi pubblici, il ricambio generazionale nella pubblica amministrazione, la mobilità volontaria e i licenziamenti disciplinari dei pubblici dipendenti.

PER LEGGERE LE RISPOSTE DEL MINISTRO (Clicca qui)

COLLEGATO AGRICOLO

La Commissione Agricoltura, prosegue l’esame del cd ‘collegato agricolo’.
Sono stati auditi i rappresentanti delle associazioni di apicoltura e gli esperti del settore delle birre artigianali. Entro fine mese dovranno essere depositati gli emendamenti al testo che verranno votati in commissione nel mese di febbraio,  mese in cui il provvedimento dovrebbe chiudersi anche in aula.

NOTIZIE IN BREVE SUI PRINCIPALI TEMI DELLA SETTIMANA