Autonomia, firmata la pre-intesa. Rostellato: “Un buon punto di partenza”

È stato firmato mercoledì 28 febbraio a Palazzo Chigi a Roma l’accordo sulla cosiddetta autonomia differenziata tra il Governo, rappresentato dal sottosegretario agli Affari regionali, Gianclaudio Bressa, e le Regioni Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna.
“Direi che è un buon punto di partenza – commenta l’onorevole Gessica Rostellato del Partito democratico – questa pre-intesa fra la Regione Veneto e il Governo sulle maggiori forme di autonomia dimostra la volontà di entrambe le parti di perseguire la strada che si aspettano i Veneti visto il referendum del 22 ottobre – prosegue – però attenzione: si tratta solo di un primissimo passo. Ci sono ancora tantissimi aspetti da valutare e ci aspettiamo qualcosa di più concreto e dettagliato soprattutto sul piano delle risorse finanziarie”